Tommaso

Dermatologo

Il suo approccio alla persona, piccola o grande che sia, va oltre la malattia della pelle, tenendo conto delle cause ambientali e degli aspetti psicologici. Eccellenza tecnica, disponibilità e affidabilità sono ciò che offre ai genitori ai quali chiede fiducia e collaborazione.

Ai genitori consiglia:

Ci sono alcune patologie come la crosta lattea e la dermatite atopica post-natale, psoriasi, angiomi e malformazioni vascolari che necessitano la valutazione di uno specialista in dermatologia già nei primi giorni di vita del neonato. La valutazione dei nevi (mappa dei nei o videomicroscopia in epiluminescenza digitale)deve essere programmata a partire dai 9-10 anni, ogni 12-18 mesi.